banner-fiera-innova 
FilieraCorta Banner
medpaths banner
bannerino-youtube
banner-concorso-sito

Cooperazione Leader 2007/2013

banner territori
logo gast
logo itinerari
banner rete di eccellenza

Ultime Notizie







 logo-molise logo-leader 
ministerodelle-pèolitiche-agricole
  bandiera-europa

Progetto Medpaths: l’Unione del Comuni del Basso Biferno insieme ai partner organizza visite di studio in Molise, Croazia e Abruzzo.

04Sviluppo turistico sostenibile dei territori: questo il tema centrale  intorno al quale sono state organizzate delle visite di studio dall’Unione dei  Comuni del Basso Biferno e dai partner del progetto Medpaths, finanziato nell’ambito del programma IPA Adriatico.

Le giornate di studio hanno rappresentato l’occasione per discutere e confrontarsi con amministratori e operatori provenienti dalla Croazia (Contea di Spalato-Dalmazia), dall’Abruzzo e dal Molise sui modelli di gestione sostenibili adottabili dai singoli territori, oltre che per condividere i “prodotti” del progetto Medpaths quali gli itinerari costruiti e il database realizzato a supporto della fruizione territoriale, tutto sotto la guida di esperti del settore turistico, della “filiera corta” e dei coordinatori del progetto.

Inoltre, visite sul territorio hanno consentito di fare esperienza diretta degli itinerari naturalistici/storici ed eno-gastronomici  proposti e realizzati con le risorse dell’iniziativa di cooperazione.

Le prime giornate di studio si sono svolte in Molise, lo scorso dicembre, mentre recentemente, nel mese di maggio, amministratori e operatori si sono incontrati in Croazia e in particolare nei  comuni di Vrlika, Sinj e  Omis. Il programma si è sviluppato con incontri condotti da esperti del turismo che hanno evidenziato i fattori critici e di successo dello sviluppo turistico attraverso itinerari in aree rurali, anche “raccontando”  le best practice presenti nell’ambito di discussione. In particolare,  l’incontro con il vicerettore dell’università di Zagabria, esperto di turismo,  si è concluso con una attività laboratoriale attraverso la quale i partecipanti hanno simulato la costruzione di itinerari turistici sui propri territori, partendo dall’analisi delle risorse umane, materiali e immateriali caratterizzanti i luoghi di provenienza.

Il ciclo delle visite di studio si chiuderà con il prossimo appuntamento in Abruzzo, sul territorio dell’Unione dei Comuni del Sinello, che insieme alle numerose iniziative e prodotti realizzati e in corso di realizzazione del progetto Medpaths, hanno consentito di tracciare una strada unitaria nella direzione della gestione sostenibile a scopi turistici delle aree rurali.

 

GAL Innovaplus. Piazza Duomo, 44, presso il Palazzo Ducale. 86035 - Larino - CB

P. IVA:01493670705 | Posta Certificata:: innovaplus@pcert.postecert.it